Oasi Alviano Habitat Italia Valsorda, Gualdo Tadino
 
11: Acque marine e ambienti a marea
1110 Banchi di sabbia a debole copertura permanente di acqua marina
1120* Praterie di Posidonia (Posidonion oceanicae)
1130 Estuari
1140 Distese fangose o sabbiose emergenti durante la bassa marea
1150* Lagune costiere
1160 Grandi cale e baie poco profonde
1170 Scogliere
 
12: Scogliere marittime e spiagge ghiaiose
1210 Vegetazione annua delle linee di deposito marine
1240 Scogliere con vegetazione delle coste mediterranee con Limonium spp. endemici
 
13: Paludi e pascoli inondati atlantici e continentali
1310 Vegetazione annua pioniera a Salicornia e altre specie delle zone fangose e sabbiose
1320 Prati di Spartina (Spartinion maritimae)
1340* Pascoli inondati continentali
 
14: Paludi e pascoli inondati mediterranei e termo-atlantici
1410 Pascoli inondati mediterranei (Juncetalia maritimi)
1420 Praterie e fruticeti alofili mediterranei e termo-atlantici (Sarcocornietea fruticosi)
1430 Praterie e fruticeti alonitrofili (Pegano-Salsoletea)
 
15: Steppe interne alofile e gipsofile
1510* Steppe salate mediterranee (Limonietalia)
 
21: Dune marittime delle coste atlantiche, del Mare del Nord e del Baltico
2110 Dune embrionali mobili
2120 Dune mobili del cordone litorale con presenza di Ammophila arenaria (dune bianche)
2130* Dune costiere fisse a vegetazione erbacea (dune grigie)
2160 Dune con presenza di Hippophae rhamnoides
2190 Depressioni umide interdunari
 
22: Dune marittime delle coste mediterranee
2210 Dune fisse del litorale (Crucianellion maritimae)
2230 Dune con prati dei Malcolmietalia
2240 Dune con prati dei Brachypodietalia e vegetazione annua
2250* Dune costiere con Juniperus spp.
2260 Dune con vegetazione di sclerofille dei Cisto-Lavanduletalia
2270* Dune con foreste di Pinus pinea e/o Pinus pinaster
 
23: Dune dell'entroterra, antiche e decalcificate
2330 Praterie aperte a Corynephorus e Agrostis su dossi sabbiosi interni
 
31: Acque stagnanti
3110 Acque oligotrofe a bassissimo contenuto minerale delle pianure sabbiose (Littorelletalia uniflorae)
3120 Acque oligotrofe a bassissimo contenuto minerale, su terreni generalmente sabbiosi del Mediterraneo occidentale, con Isoëtes spp.
3130 Acque stagnanti, da oligotrofe a mesotrofe, con vegetazione dei Littorelletea uniflorae e/o degli Isoëto-Nanojuncetea
3140 Acque oligomesotrofe calcaree con vegetazione bentica di Chara spp.
3150 Laghi eutrofici naturali con vegetazione del Magnopotamion o Hydrocharition
3160 Laghi e stagni distrofici naturali
3170* Stagni temporanei mediterranei
 
32: Acque correnti - tratti di corsi d'acqua a dinamica naturale o seminaturale (letti minori, medi e maggiori) in cui la qualità dell'acqua non presenta alterazioni significative
3220 Fiumi alpini con vegetazione riparia erbacea
3230 Fiumi alpini con vegetazione riparia legnosa a Myricaria germanica
3240 Fiumi alpini con vegetazione riparia legnosa a Salix eleagnos
3250 Fiumi mediterranei a flusso permanente con Glaucium flavum
3260 Fiumi delle pianure e montani con vegetazione del Ranunculion fluitantis e Callitricho- Batrachion.
3270 Fiumi con argini melmosi con vegetazione del Chenopodion rubri p.p e Bidention p.p.
3280 Fiumi mediterranei a flusso permanente con vegetazione dell’alleanza Paspalo-Agrostidion e con filari ripari di Salix e Populus alba.
3290 Fiumi mediterranei a flusso intermittente con il Paspalo-Agrostidion
 
40: Lande e arbusteti temperati
4030 Lande secche europee
4060 Lande alpine e boreali
4070* Boscaglie di Pinus mugo e Rhododendron hirsutum (Mugo-Rhododendretum hirsuti)
4080 Boscaglie subartiche di Salix spp.
4090 Lande oro-mediterranee endemiche a ginestre spinose
 
51: Arbusteti submediterranei e temperati
5110 Formazioni stabili xerotermofile a Buxus sempervirens sui pendii rocciosi (Berberidion p.p.)
5130 Formazioni a Juniperus communis su lande o prati calcicoli
 
52: Matorral arborescenti mediterranei
5210 Matorral arborescenti di Juniperus spp.
5220* Matorral arborescenti di Zyziphus
5230* Matorral arborescenti di Laurus nobilis
 
53: Boscaglie termo-mediterranee e pre-steppiche
5310 Boscaglia fitta di Laurus nobilis
5320 Formazioni basse di euforbie vicino alle scogliere
5330 Arbusteti termo-mediterranei e pre-desertici
 
54: Phrygane
5410 Phrygane del Mediterraneo occidentale sulla sommità di scogliere
5420 Frigane a Sarcopoterium spinosum
5430 Frigane endemiche dell’Euphorbio-Verbascion
 
61: Formazioni erbose naturali
6110* Formazioni erbose rupicole calcicole o basofile dell'Alysso-Sedion albi
6130 Formazioni erbose calaminari dei Violetalia calaminariae
6150 Formazioni erbose boreo-alpine silicicole
6170 Formazioni erbose calcicole alpine e subalpine
 
62: Formazioni erbose secche seminaturali e facies coperte da cespugli
6210(*) Formazioni erbose secche seminaturali e facies coperte da cespugli su substrato calcareo (Festuco-Brometalia) (*stupenda fioritura di orchidee)
6220* Percorsi substeppici di graminacee e piante annue dei Thero-Brachypodietea
6230* Formazioni erbose a Nardus, ricche di specie, su substrato siliceo delle zone montane (e delle zone submontane dell'Europa continentale)
6240* Formazioni erbose steppiche sub-pannoniche
62A0 Formazioni erbose secche della regione submediterranea orientale (Scorzoneretalia villosae)
 
63: Boschi di sclerofille utilizzati come terreni di pascolo (dehesas)
6310 Dehesas con Quercus spp. sempreverde
 
64: Praterie umide seminaturali con piante erbacee alte
6410 Praterie con Molinia su terreni calcarei, torbosi o argilloso-limosi (Molinion caeruleae)
6420 Praterie umide mediterranee con piante erbacee alte del Molinio-Holoschoenion
6430 Bordure planiziali, montane e alpine di megaforbie idrofile
 
65: Formazioni erbose mesofile
6510 Praterie magre da fieno a bassa altitudine (Alopecurus pratensis, Sanguisorba officinalis)
6520 Praterie montane da fieno
 
71: Torbiere acide di sfagni
7110* Torbiere alte attive
7120 Torbiere alte degradate ancora suscettibili di rigenerazione naturale
7130(*) Torbiere di copertura (*per le torbiere attive soltanto)
7140 Torbiere di transizione e instabili
7150 Depressioni su substrati torbosi del Rhynchosporion
7160 Sorgenti ricche di minerali e sorgenti di paludi basse fennoscandiche
 
72: Paludi basse calcaree
7210* Paludi calcaree con Cladium mariscus e specie del Caricion davallianae
7220* Sorgenti pietrificanti con formazione di tufi (Cratoneurion)
7230 Torbiere basse alcaline
7240* Formazioni pioniere alpine del Caricion bicoloris-atrofuscae
 
81: Ghiaioni
8110 Ghiaioni silicei dei piani montano fino a nivale (Androsacetalia alpinae e Galeopsietalia ladani)
8120 Ghiaioni calcarei e scisto-calcarei montani e alpini (Thlaspietea rotundifolii)
8130 Ghiaioni del Mediterraneo occidentale e termofili
8160* Ghiaioni dell'Europa centrale calcarei di collina e montagna
 
82: Pareti rocciose con vegetazione casmofitica
8210 Pareti rocciose calcaree con vegetazione casmofitica
8220 Pareti rocciose silicee con vegetazione casmofitica
8230 Rocce silicee con vegetazione pioniera del Sedo-Scleranthion o del Sedo albi-Veronicion dillenii
8240* Pavimenti calcarei
 
83: Altri habitat rocciosi
8310 Grotte non ancora sfruttate a livello turistico
8320 Campi di lava e cavità naturali
8330 Grotte marine sommerse o semisommerse
8340 Ghiacciai permanenti
 
91: Foreste dell'Europa temperata
9110 Faggeti del Luzulo-Fagetum
9120 Faggeti acidofili atlantici con sottobosco di Ilex e a volte di Taxus (Quercion robori-petraeae o Ilici-Fagenion)
9130 Faggeti dell’Asperulo-Fagetum
9140 Faggeti subalpini dell’Europa centrale con Acer e Rumex arifolius
9150 Faggeti calcicoli dell’Europa centrale del Cephalanthero-Fagion
9160 Querceti di farnia o rovere subatlantici e dell’Europa centrale del Carpinion betuli
9170 Querceti di rovere del Galio-Carpinetum
9180* Foreste di versanti, ghiaioni e valloni del Tilio-Acerion
9190 Vecchi querceti acidofili delle pianure sabbiose con Quercus robur
91AA* Boschi orientali di quercia bianca
91B0 Frassineti termofili a Fraxinus angustifolia
91D0* Torbiere boscate
91E0* Foreste alluvionali di Alnus glutinosa e Fraxinus excelsior (Alno-Padion, Alnion incanae, Salicion albae)
91F0 Foreste miste riparie di grandi fiumi a Quercus robur, Ulmus laevis e Ulmus minor, Fraxinus excelsior o Fraxinus angustifolia (Ulmenion minoris)
91H0* Boschi pannonici di Quercus pubescens
91K0 Foreste illiriche di Fagus sylvatica (Aremonio-Fagion)
91L0 Querceti di rovere illirici (Erythronio-Carpinion)
91M0 Foreste Pannonico-Balcaniche di cerro e rovere
 
92: Foreste mediterranee caducifoglie
9210* Faggeti degli Appennini con Taxus e Ilex
9220* Faggeti degli Appennini con Abies alba e faggete con Abies nebrodensis
9250 Querceti a Quercus trojana
9260 Boschi di Castanea sativa
9280 Boschi di Quercus frainetto
92A0 Foreste a galleria di Salix alba e Populus alba
92C0 Foreste di Platanus orientalis e Liquidambar orientalis (Platanion orientalis)
92D0 Gallerie e forteti ripari meridionali (Nerio-Tamaricetea e Securinegion tinctoriae)
 
93: Foreste sclerofille mediterranee
9320 Foreste di Olea e Ceratonia
9330 Foreste di Quercus suber
9340 Foreste di Quercus ilex e Quercus rotundifolia
9350 Foreste di Quercus macrolepis
9380 Foreste di Ilex aquifolium
 
94: Foreste di conifere delle montagne temperate
9410 Foreste acidofile montane e alpine di Picea (Vaccinio-Piceetea)    
9420 Foreste alpine di Larix decidua e/o Pinus cembra
9430(*) Foreste montane ed subalpine di Pinus uncinata (* su substrato gessoso o calcareo)      
 
95: Foreste di conifere delle montagne mediterranee e macaronesiche
9510* Foreste sud-appenniniche di Abies alba
9530* Pinete (sub)mediterranee di pini neri endemici
9540 Pinete mediterranee di pini mesogeni endemici
9560* Foreste Mediterranee endemiche di Juniperus spp.
9580* Foreste mediterranee di Taxus baccata
95A0 Pinete oromediteranee di altitudine